Un giorno di sole e senza nausee!

Oggi ci sono 15 gradi, il sole splende alto, non ho la nausea. Si, insomma, è uno di quei giorni in cui essere gravida può anche essere piacevole.

In giornate come queste mi sembra quasi di essere tornata ai tempi della scuola, quando arrivavano i fatidici 3 mesi di vacanze estive e stavo bellamente a casa ad oziare e a fare le cose più inutili sulla faccia della terra. Si ritorna alle vecchie abitudini, sveglia presto senza sveglia, colazione leggendo Facebook che viene automaticamente chiuso causa commenti futili e non richiesti su ‘La Grande Bellezza’ di Sorrentino e sostituito immediatamente dal Corriere e dall’Evening Standard. Appuntamento immancabile poi con Desperate Housewives, si perché il caso vuole che appena rimasta incinta hanno ricominciato a trasmettere tutte le mattine la serie dall’inizio, il tutto intramezzato da partite con i giochini più stupidi ed inutili della storia degli smartphone e poi si sveglia il marito che ha fatto la notte e la pacchia finisce -_-‘

Però lo ammetto, questo ozio mi piace. Eccome! Alla faccia di tutti quelli che si annoiano e che non vedono l’ora di tornare al lavoro. Io ci devo tornare lunedì e sto quasi arrivando a sperare di riavere presto le nausee piuttosto di tornare lì!

Oggi pomeriggio sono addirittura riuscita ad andare a fare una camminata al parco…e subito mi sono ricordata di nuovo di essere incinta ; dopo mezzo giro mi sembrava di aver percorso la maratona di New York. Male, molto male.

Però è stato un bel giretto : io, mio marito, i pensionati, i disoccupati e ovviamente i cani.

A ricordarmi ancora di più che sono incinta è arrivato il momento in cui mio marito mi riporta a casa ed esce a vedere gli Steel Phanter. Li imminentemente ti rendi conto che per te, donna, è la fine di un’era : quella in cui eri la regina delle scene, andavi ai concerti in minigonna e vestita da scassona, con la birra in mano e tutti erano ai tuoi piedi. Sono passati pochi mesi, ma mi sembrano già ricordi di una vita lontana. Non me la sono sentita di andare. Un po’ perché davvero non mi sento ancora abbastanza in forma e un po’ per non cadere nello sconforto, ma pazienza, mi ci abituerò. Prima o poi bisognerà pur crescere!

Maledetti uomini che non devono patire la gravidanza. Sgrunt!

FL

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...