Fuorisalone col pancione

Ciao sono FL e sono gravida da 20 settimane. E la mia bambina me lo fa sentire assai ultimamente, scalciando come una matta La grande serata è andata bene, ho affrontato tutto a testa alta e senza cedere. Sono andata a dormire all’1.30! L’ultima volta che ho fatto le ore piccole fu per andare al prontosoccorso durante il periodo di nausee forti!

Ad ogni modo sono orgogliosa di aver tenuto botta, non avrei mai creduto. Ok si trattava di un’ora sola, sabato me ne aspettano 2 e con molta probabilità si inizierà tardi…quello sarà un vero calvario mi sa…

Ma ci penseremo poi, vi lascio intanto un’immagine che racchiude lo spirito della serata.

image

Il giorno seguente al grande evento pensavo di passarlo sdraiata sul divano a lamentarmi e invece, stoica come sempre, mi faccio portare dal marito al Fuorisalone in Brera.
Dovete sapere che io sono una interior design mancata. Adoro l’arredamento, mi piace quello stravagante, adoro Brera e i suoi negozi di disegno pieni di matite, tempere, gessetti…divento come una bimba nel paese dei balocchi *_* Non per niente chiunque venga a casa mia dice che sembra di vedere dal vivo foto delle riviste di design. Prendiamoci questo merito su!

Ad ogni modo ci siamo fatti a piedi da Corso Lodi a Corso Como. Poi ci credo che tanta gente domenica non si è neanche accorta che sono incinta!  A momenti sono più in forma ora (tralasciando la panza)

E così mi sono fatta un bel giro ‘Fuorisalone’, cosa che negli anni passati, causa impegni lavorativi, ed extra non è stato mai possibile. E’ stato molto divertente, tutti questi hipster, infighettati, esperti del settore, curiosi, si insomma, l’ennesima fiera del personaggio che oramai a Milano è specie ben insediata. C’è però da dire che Milano è bella in queste occasioni, sembra meno grigia, complici le installazioni di design e le giornate di sole.

Mi sono sentita un po’ giovine e alla moda anche io, con il mio pancione, l’aria superficiale, l’adrenalina della sera prima ancora in circolo, le passeggiate per le vie della nuova zona Expo vicino a Corso Como e infine l’agognato aperitivo da Princi. Dovremo imparare tutti a vivere di più le nostre città, dovrebbero istituire delle giornate da dedicarci. Farebbe bene a noi stessi e a far girare l’economia.

FL

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...