Vita da spiaggia col pancione

Ed eccoci alle prese con una nuova avventura : la vita da spiaggia per una donna incinta!
I giorni passati sono stati troppo freschi e nuvolosi x andare a ‘spiaggiare’ come piace a me, ossia dalla mattina a pomeriggio inoltrato, il più possibile. Nella mia vita precedente dovevo essere una lucertola o meglio ‘The Queen Lizard’ come adoro soprannominarmi in onore del grande Jim.
Ora mi trovo invece di fronte ad una nuova incognita : come si deve comportare una futura mamma in spiaggia?

Problema numero uno : il costume. Vorrei evitare di comprare quelle oscenità di costumi premaman…neanche mia nonna a momenti indossa dei costumi così brutti. Per ora mi sto limitando ad usare quelli che ho già, solo che c’è un piccolo difettuccio, mi calzano come un mini-bikini calza ad una porno diva -_-‘. D’altronde indossare reggipetto taglia seconda, imbottiti per giunta, su una quarta abbondante/quinta da questo effetto. Per fortuna sono riuscita a recuperare qualche fascia che prima faceva l’effetto tavola da surf e ora invece fa la sua porca figura. E il sopra lo abbiamo sistemato.
N.B. Lo so che quest’anno non va più di moda lo scombinato che per alto non mi é mai piaciuto, ma concedetemelo!
Il vero problema arriva con la parte sotto. Prima conclusione, li sotto mi sono parecchio allargata e questo é un dato di fatto, tra tutti i costumi mi va ‘dignitosamente’ solo uno slip, con gli altri sono inguardabile.
Quindi la conclusione é lavare a mano lo slip (grazie a Dio nero!) tutti i giorni e far girare la parte sopra.
Ovviamente quest’anno stanno uscendo dei costumi bellissimi da Tezenis e Liu-Jo, ma sorvoliamo!

Problema numero due : tintarella si/tintarella no? Dicono di non esporsi molto al sole in gravidanza, soprattutto negli ultimi mesi. Ma io di questa cosa ne soffro tantissimo. Da buona pugliese sono abituata a passare ore ed ore al sole a rosolare ricoperta di olio abbronzante mentre leggo e ascolto i Beach Boys come se non esistesse più nessun altro gruppo. Per me é il massimo della vita. Invece ora metto crema bio protezione 30 (costata un rene) che mi fa diventare più mozzarella di quanto sia già e sto solo con le gambe al sole, indossando una canottiera leggera per non scoprire la pancia, anch’essa ricoperta di pappetta bianca che lascia subito la macchia.
Ommioddio non mi posso vedere! Sono l’antitesi dell’estetica! E ci ho guadagnato una semi abbronzatura da magütt, con tanto di scollo a canotta e mezza gamba.
Ma la cosa peggiore é che mi é diventato l’ombelico nero! Aiutatemi, fate qualcosa, chiamate la protezione civile!!!
Poi mi chiedo, sarà vero? Vedo pance passeggiare in acqua tranquillamente scoperte, slanciate e abbronzate (e con fisicata invidiabile, ooohmmmmm), mentre io gli passo di fianco con canotta annodata sotto la pancia, mani sui reni e marito di fianco…sia mai che cado. Ma vabbeh…cosa ci vuoi fare. Passerà.

Problema numero tre : il lettino. Una volta che mi ci sdraio non riesco più ad alzarmi! Penso che presto dovrò lasciare la mancia al bagnino per farmi da traino per quando saró in spiaggia da sola altrimenti il mese prossimo sarà davvero dura. Non dimentichiamoci poi del fatto che appena mi alzo dal lettino mi manca l’aria per una decina di secondi.

Nuove esperienze! Chissà l’anno prossimo col passeggino ❤️

Nel frattempo guardo il mare e sono felice, alla prossima!

Annunci

2 pensieri su “Vita da spiaggia col pancione

  1. Ciao FL! sono passata a curiosare da te… anch’io avevo scritto di mare e di pancione, leggo che abbiamo più di qualcosa in comune 😉 io sono di quelle contro-pancione-scoperto, ma al corso che sto seguendo ci hanno scongiurato di prendere sole diretto sulla pancia perché può provocare problemi con la placenta… credo di essere un pò più avanti rispetto a te, quindi forse non sarei neanche un belvedere ahimè O_o ho risolto mettendo sul bikini a fascia (per gli stessi tuoi motivi), un bel top a fascia che copre il necessario! (perchè da pugliese al mare non ci rinuncio!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...