Me against technology – I won!

Ricomincio a respirare dopo 3 giorni di apnea intestardita per sistemare il blog e tutti i vari Social abbinati. Ma sono soddisfatta, l’ho fatto senza l’aiuto di nessuno! Uno a zero per me! 😉

Soddisfatta perchè non avendo mai fatto corsi di informatica o quant’altro sono riuscita nel mio intento, ho fatto ordine sulla pagina, ho inserito tutti i Badge, ora il blog ha quasi un aspetto ‘ordinato’. Poi magari quando torno in città (e quando avrò quindi connessioni stabili) vedrò di migliorare anche la grafica. L’importante è che riesca a farlo da sola. sono una testona, lo so, ma sull’apprendimento sono sempre stata abituata così, sin dai tempi della scuola. Infatti, mai fatto compiti con i genitori, mai ripetuto lezioni prima delle interrogazioni, mai studiato in compagnia (se lo facevo era una scusa per fare altro sappilo mamma). Non sono laureata (perchè sono una TDC, leggi Testa Di C****), ma nel mio piccolo un diploma linguistico me lo son portata a casa con buoni voti ^_^

Per il resto cambiamenti ancora in vista, la pancia si ingrossa a vista d’occhio, i fianchi idem … chissà se mio marito mi riconoscerà sabato. Comincio a fare veramente fatica a tenere i ritmi di qualche giorno fa nelle camminate, la mattina mi sveglio piena di acciacchi alla schiena, alle gambe…si insomma, quasi una vecchiaia anticipata.

Il caldo poi certo non aiuta e per fortuna sono al mare!! Per non parlare dei terremoti interni che subisco ogni tanto dal mio piccolo sufista che prende l’onda amniotica causando non pochi scompensi alla sua mamma >_< .  Ma lo amo lo stesso.

Poi mi sveglio la mattina e nella mail trovo il riassunto di tutto quello che ho da parte di Gravidanzaonline.it, come un oracolo: ‘Come cresce il tuo bimbo, così cresce il tuo corpo. È possibile che tu avverta un senso di pressione sui tuoi organi, ma per lenire questi disturbi legàti all’ultimo periodo della gravidanza è necessario mantenere una buona postura, un’alimentazione adeguata evitando il sovrappeso, fare regolare esercizio fisico e stare il più possibile a riposo (quando puoi).Molti disturbi colpiscono per lo più la schiena e le gambe e quando fai entrare gran parte dell’aria nei polmoni. Tieni duro, non mollare!!’

Grazie per il tieni duro non mollare…ne avevo proprio bisogno…

FL

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...