#icebucketchallenge

Pinino ha appena fatto la sua prima donazione oggi.
Alla AISLA.
Per noi non è stata una moda del momento, sono donatrice abituale per questa associazione perché purtroppo la SLA anni fa ha portato via il bisnonno di Pinino, so benissimo cosa significhi questa malattia.

E mi sarebbe piaciuto tanto che Pinino avesse conosciuto il suo bisnonno.

Vorrei solo che si evitassero polemiche inutili : chi dona, chi no, chi dona troppo poco per il suo stipendio …
Io penso che sia già una gran cosa che se ne parli, che tutti ora siano a conoscenza di questo brutto male incurabile. Anzi bisognerebbe farlo per ogni malattia che viene ignorata o che è poco conosciuta sperando che la ricerca possa veramente fare qualcosa, per lo meno un tentativo.
Non è bello vedere una persona prigioniera del proprio corpo che cerca di comunicarti qualcosa con gli occhi, l’unica cosa che riesce malapena a muovere.
Dobbiamo fare qualcosa, io sono dell’idea che anche un solo euro faccia la differenza.

Questo è il sito www.aisla.it . Fate quello che potete e che volete. Parlatene anche solamente.

E’ già qualcosa.

FL

E se vi va leggete e guardate link e video sotto riportati

http://www.metalsucks.net/2014/08/25/jason-becker-als-takes-als-ice-bucket-challenge-junk/#ymd1qHSIvVMiAVmZ.01

http://m.today.it/rassegna/ice-bucket-challenge-sla-famiglia.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...