Giro di boa nella giungla dei primi 40 giorni

I primi 25 giorni sono andati e abbiamo fatto il giro di boa per quelli che sono i primi 40 , i più difficili a detta di molti.

Difficoltà ne abbiamo sicuramente avute, quando ti trovi sola con Pinino che piange a squarciagola ininterrottamente non è bello e soprattutto non è sempre facile mantenere la calma quando non sai cosa fare e non capisci cosa vuole lui. I miei pianti con lui li ho fatti anche io ;P
Ma più passano i giorni più si acquista sicurezza, ad esempio ho cominciato a leggere ‘Il linguaggio segreto dei neonati’ consigliatomi da alcune amiche mamme. Ancora non lo sto mettendo in pratica al 100% perchè riesco a leggerlo solo durante le poppate e i ruttini (e Dio grazie che ci sono gli e-book e faccio tutto dal cellulare), ma diciamo che qualcosa ora mi è più chiaro, tipo che non devo dargli la tetta ogni volta che fiata, ma deve mangiare ogni 2:30/3 h. come facevo appena rientrata a casa. Poi purtroppo mi sono fatta mettere in testa che lui può mangiare anche 12 volte al giorno e ho cominciato ad avere giornate abbastanza pesanti.
Io nervosa, lui nervoso di conseguenza ho dovuto prendere in pugno la situazione e ora va un po’ meglio.

Non mi resta che adoperarmi pian piano anche per la nanna notturna, che per ora fa con me. Si, lo so, è sbagliato, ma pian piano cercherò di regolarizzare anche questo 😉

Piccole magagne superabili a parte resta sempre tutto meraviglioso, Dennis è meraviglioso, dolcissimo, mi riempie il cuore solo guardarlo. Sarà che è mio figlio, ma non mai visto niente di così spettacolare in tutta la mia vita.

Sono stanchissima, ma mai stata così felice, non smetterò mai di dirlo.

Passando ad argomenti più frivoli, sono riuscita ad esaudire tutte le mie ‘voglie’ da Desperate Housewife da nono mese e ne sono anche strasoddisfatta!
– Black & Decker Steam Mop : pulisce ed igienizza che è una meraviglia e senza risciacquo (potrei scrivere una reclame)
– Dyson D62 : e passare l’aspirapolvere e quasi divertente (ho detto quasi…)
– Bimby TM5 : e posso cucinare anche io!!!! Ma fra 6 settimane, il modello nuovo è ancora in produzione, per un po’ dovrò accontentarmi ancora di cibi pronti o surgelati. Perchè se già in tempi normali non amo cucinare, figuriamoci ora che di tempo non ce n’è!
…comunque no, non ho vinto la lotteria, Dyson e Bimby sono regali delle generose nonne per il mio compleanno e per la nascita di Dennis 🙂

Per Pinino ho preso invece la sdraietta della Stokke, altro ottimo acquisto, la riduzione per i neonati è fantastica, lui sta comodo perchè la legatura è più appropriata ai suoi movimenti e si culla dolcemente.

Ora chiudo i rubinetti della carta di credito e torno ad occuparmi del mio supercucciolo ❤

A presto
FL

Annunci

6 pensieri su “Giro di boa nella giungla dei primi 40 giorni

  1. Solo felice per te, Mamma. Ora stai provando la gioia indescrivibile che finora hai solo sentito raccontare.
    Secondo me è ottimo che tu non gli metta la tetta in bocca ogni “uee” che pronuncia, perché non ti salveresti più. Pian piano imparerai a capire se piange per fame, sonno, si annoia. Eh sì, piange in modi diversi. E per la nanna, per ora è una questione di comodità e se ti senti di fare così è legittimo. Se poi hai intenzione di farlo dormire in culla/lettino, datti una data e rispettala. (Leggi il capitolo “la magia dei tre giorni”, verissimo). Sei una Mamma, e devi esserne fiera e orgogliosa! Brava!
    Buon proseguimento.

  2. Oh, a me sembri messa super bene! Secondo me la boa dei 40 la supererai senza problemi. Il fatto che non lo capisci subito è normale, ma come dici ci stai prendendo la mano. E ti sento positiva, per cui in bocca al lupo!

  3. Anch’io lo sto leggendo a spizzichi e bocconi, non mi trovo su tutto, ma ad es con l’Inquilina funziona alla grande lo “sccc” per calmarla e addormentarla. Lei nella sua culla ci dorme tranquilla la notte (di giorno sdraietta) ma con una serie di accorgimenti: prima di metterla giù gliela scaldo, così da non sentire la differenza tra il calore delle braccia e le lenzuola fredde… Prova, magari funziona 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...