The King is gone 

Oggi se n’è andato B.B. King uno dei miei eroi chitarristici e sicuramente il Re indiscusso del genere che amo suonare di più in assoluto : il blues.

Non voglio scrivere epitaffi o fiumi di parole, lascio il compito ad altri più bravi di me.

Voglio ricordarlo con questa foto che racchiude a parer mio la sua essenza e il suo amore per il blues e per Lucille, la sua chitarra.

Stay blues my King

  

Annunci

Un pensiero su “The King is gone 

  1. Non è andato via.
    Perché è nell’aria, in quelle note che non spariscono e non si spengono.
    Di fianco ad ogni ricordo che ha contenuto lui e le sue corde.
    Sono uomini, questi, che non muoiono mai.
    Running away – jill scott

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...