Analisi del 2015

Premessa : ci spiace avere abusato del lavoro dei folletti di WordPress per scrivere un post ma  è un buon pretesto per augurarvi un anno sereno portando nel cuore tutte le cose belle dell’anno passato.

Pace e amore

FL

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2015 per questo blog.

Ecco un estratto:

Un “cable car” di San Francisco contiene 60 passeggeri. Questo blog è stato visto circa 2.400 volte nel 2015. Se fosse un cable car, ci vorrebbero circa 40 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Pazzo dicembre!

Siamo arrivati a Dicembre, il mese di Natale, il mio mese da diMissionaria, un mese frenetico da una parte ma lentissimo dall’altra.
Frenetico per via del Natale, corri, organizza, compra regali, scegli a chi fare regali, quando farli, dove farli, perché farli… il tutto in un lasso di tempo che si ridurrà dal 22 al 24 dicembre come da copione.
Se qualche sera dovessi riuscire a star sveglia più di mio figlio chiederò l’aiuto di Santa Amazon sperando che la Prime delivery la facciano anche in notturna.
Poi c’è il grande dilemma : albero si o albero no? Con uno gnometto che corre ubriaco per casa da 2 settimane circa voi cosa fareste? Si accettano consigli! Nel frattempo penso di optare per un albero che si possa appendere al soffitto oppure per quello vero dell’Ikea, 12 kg di albero + 3/4 kg di terra e il vaso sotto, dovrebbe essere abbastanza impossibile da buttare giù per un elfo di 10 kg che dite?
Ma poi il problema diventerà più insidioso… le palline? Tutte quelle belle palline di vetro, i fiocchetti, i lustrini…quante volte in un giorno dovrò rimetterle a posto? Se penso che in una sera raccolgo le sue costruzioni da terra in media 4 volte … solo la sera, in un giorno intero perdo il conto.
E poi, mangerà gli aghi di pino? Ieri il nonno l’ha beccato appiccicato alla finestra nascosto dietro la tenda che leccava tutto il vetro, menomale che l’ha fatto dalla nonna perché se lo faceva da me prendeva qualche virus di sicuro!
Quindi caro Babbo Natale oltre alla Pulilava ora mi serve anche la Pulivetri, oppure Lecoaspira che fa entrambe le cose anche se ancora mi chiedo come faccia a tirare su i capelli con il panno parquet sul bocchettone dell’aspirapolvere… aspetta un attimo che devo informarmi meglio meglio, tieni tutti in stand-by.

Il vestito da babbo Natale per Pinino è già stato acquistato, la suddivisione dei cenoni/pranzi è stata fatta, le cene tra amici un po’ meno, ma ce la possiamo fare!

Se da una parte non so da che parte girarmi, le giornate al lavoro passano invece lunghe e pesanti. Un mese e sette giorni di preavviso sono tanti, ma d’altronde più di 10 anni di permanenza nello stesso ufficio pare lo richiedano. 11 anni per l’esattezza, per dissolversi poi come se niente fosse. Tutti sono utili, nessuno e indispensabile. Anche dopo 11 di ottimo servizio. Ma guardiamo avanti e voltiamo pagina.
Da domani sera devo entrare assolutamente nello spirito natalizio, anche perchè non vedo l’ora di vedere lo stupore sul viso di Dennis!

Che il Natale abbia inizio!

FL

Hello-December-cover