DUE

Ci siamo. Di già??? Eh si, li hai compiuti i terribili DUE.
Che poi fossero queste le cose terribili…
Cosa vuoi che sia qualche no, qualche piantino, qualche urla, il rifiuto della verdura e della frutta, le dormite mancate…
Cosa vuoi che sia tutto questo di fronte al tuo sorriso? A quando mi prendi la faccia tra le mani e mi chiami ‘Mimmi’? A quando mi guardi con quella luce speciale che brilla solo nei tuoi occhi? A quando canti spensierato, appena sveglio, prima di dormire, nel cuore della notte? Niente.
Sono solo una fase che fra qualche anno rimpiangerò e a cui ripenserò con tenerezza, perché tutto sommato non è poi così male.

Tanti auguri a te piccolo grande Pinino.

La tua mamma