The final countdown to …Gilmore Girl’s!!!

Ci siamo ! Mancano solo 2 giorni e uno dei telefilms che mi hanno lettelamente stregata (dopo Twin Peaks) uscirà con una nuova (ultima? Chissà…) stagione : le Gilmore Girls!
Il 25 novembre, se riuscirò a non addormentarmi alle 20.30 prima di mio figlio vorrei provare a fare la maratona e vedermelo tutto di un fiato.
Sicuro.
So già che alle 9 mi addormenterò come una pera, ma stavolta quando mi risveglierò alle 11 circa per riporre gli occhiali sul comodino e coprire Pinino, che puntalmente sara girato sottosopra e scoperto, mi rimetterò gli occhiali, accenderò l’iPad, metterò le cuffie e guarderò almeno la prima puntata!

Dopotutto aspetto questo momento da quasi 10 anni. L’ultima serie delle Gilmore Gilrs è poi legata a un periodo importante della mia vita : quella in cui ho trovato il mio ‘Logan’ diciamo, colui che poi è diventato mio marito e padre di mio figlio.

Sia ben chiaro, io poi sono #teamJess forever!
Ma in quel periodo della mia vita io sono passata dal ‘Dean’ al ‘Logan’.
Forse sono #teamjess perchè mi è mancato quel passaggio, ma va benissimo così, resto col dubbio e tifo per lui!

Se penso che anni fa avrei organizzato per la premiere un cena sul divano con pizza surgelata, sushi, patatine, birra e dolci …ma i tempi sono cambiati. Eccome!
Oramai non sono più una Rory, ma sono una Lorelai…o una Emily??
Ora che sono mamma, mi chiedo spesso come sarò.
Una mamma Lorelai sarebbe fantastico, ma mi manca prima di tutto la poca differenza di età ( tra me e Dennis vanno 33 anni di differenza e non 16 come tra le Gilmore) e sinceramente non so se ne sarei in grado e quanto potrei essere ridicola in questa veste.
Fare la ‘mamma per amica’ è un arma a doppio taglio, è un po’ come avere in mano una pistola senza aver mai sparato prima d’ora, non si sa mai come si potrà gestire il rinculo 😉
Ecco perchè preferisco rimanere ancora un po’ nell’indecisione. Essere sua amica nel gioco, ma giocare la famosa ‘mom card’ per i capricci … laddove possibile ovviamente. Pinino ha solo 2 anni quindi i suoi capricci sono tantissimi, ma non sono ancora quelli di un sedicenne e me la posso cavare con poco.

Non ci resta quindi che iniziare il vero countdown per rimmergermi nuovamente nella bucolica Stars Hollow e nei suoi bellissimi e variegati personaggi.

FL

PS. Non è un post sponsorizzato da Netflix, sono € 9.90 ogni 25 del mese ^_^

Nido o non nido…questo è il problema!

Gennaio è finito, il primo mese dell’anno mi è già sembrato il più lungo in assoluto e il bello deve ancora venire !Dennis ormai ha compiuto 17 mesi, in famiglia si discute se iscriverlo o no al nido, io non sono molto per la quale, ma bisogna tener conto di 2 cose importanti : il nonno ha bisogno di un po’ di respiro giustamente e Pinino deve un po’ imparare a stare con gli altri bambini.

O meglio, deve imparare a farsi anche un po’ rispettare. Si perchè noto tutte le volte che gli altri bimbi tendono a sopraffarlo. Ingenuamente si intende però viene spesso spintonato, messo sotto. Lui è un bonaccione, un’babbeo’ come la sua mamma. Noi siamo contro la violenza e la prepotenza, pace amore, fate l’amore non fate la guerra, siamo tutti fratelli, ecc. ma spesso e volentieri così facendo si viene messi all’angolo e si subisce in continuazione. Non voglio che mio figlio diventi un bullo anzi! Lungi da me, è una cosa che odio, ma non voglio nemmeno che non sia in grado di difendersi come la sottoscritta.

La vita fuori di casa è una giungla e bisogna imparare a sopravvivere, sempre restando comunque educati prima di tutto.

Quindi compilerò a breve la fatidica domanda di iscrizione al nido…sigh… 😉

Se comincio già a adesso farmi le paturnie non oso immaginare quando lo accompagnerò al primo giorno di asilo e soprattutto quando comincerà a mandarmi a cagare XD

Vedremo…

FL

  

Corri Dennis, corri!

Signore e signori! Attenzione! Annunciazione!
Pinino cammina!!!
Non so se ridere o piangere, ma da ieri mattina viaggia che è una meraviglia!
Sta sulle sue gambe, un po’ ballerino, un po’ ubriaco, ma si è lanciato.
Novembre : il mese delle novità, il primo dentino, mamma cambia lavoro, si cammina, mancano ancora 12 giorni cos’altro devo aspettarmi????
Fino a qualche settimana fa vedevo questi traguardi come una cosa lontana, non che me ne facessi un cruccio, ma mi ero abituata al fatto che Dennis avesse i suoi tempi.
Mi ha sbalordito nel giro di 10 giorni!
Ci manca solo che impara a mangiare da solo e poi non gli servirò più 😉
È bello comunque vederlo camminare, così piccolino, sembra un folletto. Lui è così felice della sua nuova conquista, non smetterebbe mai di camminare, se lo prendo in braccio per farlo mangiare o cambiarlo piange e si offende. Ogni tanto cerca la mia mano, soprattutto quando deve ‘esplorare’ posti nuovi o se deve farmi scoprire nuovi giochi, come schiaffeggiare i porta candele (cari soprammobili io ve lo dico : avete vita breve!).
Il mio ometto. Cresce, cresce e non faccio nemmeno in tempo a realizzarlo.

Bene, è il caso che ora smetta di scrivere mi dedichi a rincorrerlo!
FL

Progetto-Primi-passi